Fare sesso con l’ex? Ecco cosa gestirlo

I trombamici

Capita a molte coppie, dopo essersi lasciate, di restare in contatto e continuare a fare sesso con l’ex occasionalmente, ma perché ciò accade?

trombamici
Quando una storia finisce ci sono varie possibilità: si può scegliere di non vedersi più, restare amici, oppure continuare a fare sesso con l’ex.

Può essere un modo per chiudere una storia senza rimpianti, perché il sesso era fantastico, ma caratterialmente non si era compatibili, e la relazione si può trasformare in una trombamicizia.

Che la relazione sia durata una settimana, un mese o un anno, che sia stata positiva o meno, spesso sembrano esserci delle questioni irrisolte e fare sesso con l’ex può sembrare un modo per calmare gli animi e le emozioni contrastanti.
Molti pensano che fare sesso con l’ex sia la cosa migliore del mondo, perché c’è già intesa sessuale, ognuno conosce cosa piace all’altro, non c’è ansia da prestazione, e non c’è bisogno di sforzarsi per fare colpo sull’altro, è come prendersi una vacanza in un luogo che conosciamo già e ci fa sentire bene.

Un altro motivo per cui si continua a fare sesso con l’ex è perché emotivamente non ci si è ancora sparati, e si spera che il sesso sia un modo per riavvicinarsi.
Il problema quando si continua a fare sesso con l’ex è che diventa molto difficile mantenere un distacco psicologico, perché uno, oppure entrambi i partner, sono in realtà ancora molto legati emotivamente, e questo impedisce di lasciarsi coinvolgere in nuove storie e andare avanti con la propria vita sentimentale.

Per non rimanere scottati, i consigli per fare sesso con l’ex sono:

Aspettare: c’è sempre bisogno di un po’ di tempo per metabolizzare la rottura, che aumenta a seconda della durata e dell’importanza della storia, quindi è meglio in ogni caso aspettare almeno qualche mese (in certi casi ci vogliono anni!) prima di finire a fare sesso con l’ex, per evitare complicazioni ed essere sicuri di avere il giusto distacco emotivo.

Essere chiari sulle proprie intenzioni: quando si torna a fare sesso con l’ex è assolutamente necessario mettere in chiaro fin da subito che è solo per divertimento, e non si intende tornare insieme.

Uscire con altre persone: il fatto di fare sesso con l’ex non deve precludere la possibilità di incontrare altre persone e iniziare una nuova relazione seria e soddisfacente. Se continuare a frequentare il vostro ex senza prospettive vi impedisce di andare avanti con la vostra vita affettiva, è meglio chiudere del tutto.

Magari vi mancherà il sesso insieme, ma è la scelta più giusta da fare!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.